Macron nuovo partner tecnico della Federazione Calcio della Bulgaria

Macron nuovo partner tecnico  della Federazione Calcio della Bulgaria

Dal 1° gennaio e per i prossimi 6 anni Macron è il nuovo partner tecnico della Federazione calcistica della Bulgaria. Il Macron Hero spiccherà sulle maglie di tutte le selezioni nazionali bulgare, dalla Nazionale maggiore fino a quella femminile e a tutto il settore giovanile.

Oltre alla realizzazione di Kit gara interamente personalizzati, questa partnership comprende la fornitura dell’abbigliamento tecnico, di una linea di merchandising dedicata ai tifosi dei ‘leoni’ bulgari e, solo per quanto riguarda la nazionale femminile e quelle giovanili, anche dei palloni da gioco. Una partnership di lungo periodo che arriva nell’anno del centenario della BFS (Bǎlgarski Futbolen Sǎjuz, fondata nel 1923), e che continuerà fino al 2028.

La Nazionale bulgara è sempre stata una protagonista del movimento calcistico dei Balcani e, a livello internazionale, ha raggiunto il momento di maggior splendore nel corso degli anni ’90 e in particolare nell’edizione dei Mondiali 1994. Guidati in panchina da Dimitǎr Penev e in campo dalla stella Hristo Stoičkov, i Luvovete conquistarono l’accesso alle fasi finali dei Mondiali statunitensi eliminando la Francia, per poi chiudere al quarto posto (migliore piazzamento per la Bulgaria in un torneo internazionale), superando avversari del livello di Grecia, Argentina, Messico e Germania. In semifinale all’Italia fu necessaria una doppietta di Roberto Baggio per fermare quella che veniva detta la ‘generazione d’oro’ del calcio bulgaro, che si rese comunque protagonista di una delle più belle pagine della storia calcistica del proprio Paese.

Hristo Stoičkov rimane sicuramente la stella più brillante del calcio bulgaro ad aver indossato i colori bianco-rosso-verdi della Nazionale, seguito da Dimităr Berbatov e Hristo Bonev, che condividono il record di gol (48), da Krassimir Balakov, dal capitano della ‘generazione d’oro’ e attuale presidente della BFS Borislav Mihaylov e da Stilijan Petrov, recordman di presenze avendo indossato la maglia dei ‘leoni’ in 105 occasioni.

Dopo gli accordi di partnership tecnica con gli arbitri della federazione e con alcuni dei club più blasonati della Parva Liga, come il CSKA Sofia e il PFC Botev Plovdiv, si rafforza quindi ulteriormente il legame tra Macron e Bulgaria. Un legame che si fonda su una forte condivisione di valori come passione, spirito di squadra e senso di appartenenza e che si tradurrà nella fornitura di prodotti di alta qualità e che guardino con grande attenzione alla sostenibilità ambientale. I nuovi Kit gara, che verranno svelati la prossima estate, presenteranno un design esclusivo, in grado di esaltare la storia, i simboli e i colori della Nazionale bulgara.

“Siamo felici di annunciare la partnership con la Federazione Calcio della Bulgaria. – ha dichiarato Gianluca Pavanello, CEO di Macron – Un progetto di lungo periodo che coincide con un traguardo importante e prestigioso: 100 anni di storia. Una storia fatta di brillanti risultati e di grandissimi campioni che hanno indossato la maglia della Nazionale. Un importante accordo che segna l’inizio di un percorso da fare insieme e che sarà di reciproca soddisfazione. Il nostro impegno, al fianco della BFS, è quello di fornire alle squadre Nazionali prodotti di altissimo profilo sia dal punto di vista tecnico che da quello del design”.

“Sono estremamente lieto di questa nuova collaborazione con un brand così rinomato – ha commentato Borislav Mihaylov, presidente della Federcalcio bulgara – Questo dimostra non solo la fiducia nella qualità del calcio bulgaro, ma anche nel futuro delle nostre squadre nazionali. Entrambe le parti sono consapevoli del grande potenziale che ha la Bulgaria e del grande interesse della nostra fan base e per questo motivo sarà realizzata una speciale collezione di merchandising per i nostri sostenitori. Sono certo che la Bulgaria nuovi livelli con i capi tecnici di Macron”.